conte baldo

IMG-20170822-WA0003Sono nato l’anno in cui fu eletto al soglio pontificio papa Wojtyla, nella città dove si mangiano i gatti. Fino a un lustro fa odiavo le poesie, ma ora vorrei poetare. Tra nove anni scriverò la mia prima ed unica raccolta: una specie di best of. Le mie massime fonti di ispirazione sono: Benito Franco Jacovitti, David Keith Lynch, Ernest Gary Gygax, Umberto Maria Giardini, Jan-Ove Waldner, Bruno Munari, Richard Matthew Stallman, Nanni Balestrini. Bengentile ringrazio e bacio le mani.